La differenza

(Pagina Lingua originale: Inglese)

Una delle più importanti questioni legate all'evoluzione degli esseri umani al livello di un vero homo sapiens-sapiens è perché alcuni individui, vivono nella stessa punto della storia, mostrare i tratti del vero homo sapiens-sapiens, mentre altri mostrano i tratti del homo sapiens barbaro.

Rendendosi conto di ciò che sostiene uno o l'altro è fondamentale per capire come siamo in grado di sostenere l'evoluzione umana e l'arrivo della vera civiltà.

Guardando alla storia e quanto talvolta grande porzione della popolazione generale mossa collettivamente al lato del barbaro comportamento può essere utile per comprendere l'influenza dell'ambiente sulla percezione individuale e comportamento. Classic-e terribile- esempi sono il sostegno popolare di Adolf Hitler punti di vista durante la Germania nazista. Le massicce esecuzioni etnici avvenuti in Ruanda nel 1994, in cui vicino a un milione di tutsi furono uccisi dai hutu in circa solo 100 giorni, mostrare come gli individui che hanno usato per essere amici o vicini di casa, può essere influenzata dal contesto sociale per spostare fino all'estremo di barbara.

A livello individuale, molto esperimenti come il famoso "esperimento di Milgram" nei primi anni Sessanta e repliche più recenti mostrano come il resto normale e anche le persone generose sono in grado di infliggere dolore estremo sugli altri, sotto l'influenza di una autorità ovvero per rispettare il comportamento che le persone intorno stanno accettando come "normale", mostrano come le persone comuni possono trasformare in mostri senza nemmeno rendersi conto che cosa sta succedendo. Per dirla in poche parole: le persone tendono a fare ciò che vedono gli altri intorno a loro facendo o ciò che viene detto di fare da qualunque figura di autorità accettano.

Ovviamente in alcuni casi particolari, gli esseri umani si ribellano contro quella che considerano essere moralmente sbagliato, anche se devono andare contro i valori accettati della società in cui vivono. E 'così che il cambiamento sociale avviene; qualcuno dice NO e inizia a mettere in discussione il sistema che alla fine potrebbe cambiare. I progressi limitati che abbiamo visto in diritti umani e sociali è piena di storie che illustrano questo punto.

Tuttavia, più spesso di quanto non, gli individui tendono a fare quello che vedono gli altri intorno a loro fare o quello che viene detto di fare da una figura di autorità. Al giorno d'oggi figure di autorità sono presenti non solo a genitori e insegnanti per i più giovani, ma i leader politici, Personaggi televisivi, funzionari religiosi, TV shows ancore, ecc. per tutti, indipendentemente dal gruppo di età.

Se consideriamo che quando gli individui sono appena nato, essi sono fondamentalmente le stesse, con il potenziale per diventare santi di mostri, seconda e sulla loro particolare processo di sviluppo, il ruolo chiave di un ambiente umano sano e l'educazione diventa evidente. Si può andare in entrambi i modi: questi nuovi esseri umani cresceranno a diventare autentico homo sapiens-sapiens, con una coscienza sviluppata e guidata da valori o diventeranno tipi barbariche, quali-guidato dai loro istinti di base- farà tutto il possibile per soddisfare i loro desideri individuali senza riguardo i danni che hanno da infliggere sugli altri e sulle generazioni future. Questo dimostra in che misura individuale e l'evoluzione globale è una possibilità e una responsabilità che pone nelle nostre mani. Madre natura non è gong di farlo da sola. Dobbiamo farlo.

A livello personale le decisioni che prendiamo per perseguire il nostro sviluppo è la chiave. A livello sociale, istruzione e sociali migliori salvaguardie sono essenziali

Ma non verranno da sole. Dobbiamo lavorare per loro.

Così, il punto che voglio fare è che gli esseri umani in una società in cui lo sviluppo dell'istruzione e l'anima è valutato sarà molto più probabilità di sviluppare la loro anima e di raggiungere livelli più elevati nelle possibilità gamma della coscienza umana, mentre gli individui che crescono in una società che valorizza banalità, la violenza e l'avidità, sarà più probabilità di rimanere in uno stato barbarico sottosviluppato.

Che spiega-solo per fare un esempio- perché in un paese come gli Stati Uniti così tante persone pensano che, nel perseguimento della sicurezza- fucili d'assalto che hanno progettato per la guerra in casa, è una buona idea. Ovviamente, in questo contesto, l'avidità di chi fa i soldi fuori del settore armi e le campagne che orchestrano, solo nutrire e supporta un problema che è già installato nella società americana da tempo fa.

Tutto questo sottolinea il ruolo dell'istruzione, nel più ampio senso della parola- come uno degli elementi centrali per sostenere il progresso dell'evoluzione umana che a questo punto sembra seriamente compromessa. L'educazione in questa prospettiva ampia dovrebbe includere non solo ciò che insegniamo ai ragazzi e agli studenti più anziani a scuola, ma anche quello che ottengono dai media, dalla loro comunità e ciò che imparano dalla loro famiglia.

Siamo facilmente scioccati quando vediamo gli adolescenti impegnati nella violenza della banda, o di diventare sicari in giovanissima età, ma non spesso ci relazioniamo quei problemi per il fatto che viviamo in società violente che adorano la violenza, l'avidità e il narcisismo in tanti modi. In questo contesto, tanto dei problemi che vediamo stanno accadendo perché gli individui sono replicando in tanti modi, ciò che vedono accade intorno a loro e ciò che gli viene detto di fare per l'ambiente.

In mezzo a tanta incertezza e conflitti nella nostra parola moderna, la questione importante non è come costruire armi più grandi per essere sicuri di uccidere l'altra persona (o paese) prima che l'altra persona (o paese) ci uccide, ma come ci alziamo entrambi, nostra coscienza e benessere, e la coscienza e il benessere dell'altro lato, in modo che non ci sentiamo in vena di voler lottare contro l'altro. Questo è ciò che lo sviluppo globale dovrebbe essere di circa perché ci sia alziamo insieme o cadiamo insieme. La chiave è che l' “insieme” parte deve comprendere davvero l'intera umanità e non solo quelli di “il nostro gruppo”.

E poi, naturalmente, la questione cruciale è: come possiamo cambiare tutto questo?

E la risposta è, ancora e ancora: un passo alla volta. Non importa quanto tempo la strada può essere, esso possa essere calpestato un passo alla volta e sarà sempre iniziare proprio qui.

L'accento dovrebbe essere nella formazione della persona e di tutta la società. Formazione che rappresenta un vero e proprio sviluppo dell'anima. Non ci sarà mai un vero progresso senza lo sviluppo dell'anima.

Questa è la chiave e la chiamata è per tutti coloro che hanno a cuore, di fare qualcosa al riguardo e per non restare indifferenti e passivi davanti le espressioni di idiozia umana e barbarie.

Tutti noi abbiamo così tanto che possiamo fare nel nostro mondo, nella nostra vita.

Quindi ... facciamolo.